Il pareggio è il risultato più frequente nelle sfide tra Bologna e Verona in Serie A, dal momento che si è verificato in 20 occasioni su 44 incontri (45,5%), compreso l’ultimo confronto in campionato, terminato col punteggio di 2-2 nel maggio scorso. Per i gialloblù andarono in rete Nikola Kalinic e Marco Davide Faraoni.

L’ultima vittoria dei gialloblù in Serie A contro il Bologna è arrivata proprio allo stadio Dall’Ara: il successo per 0-1 risale infatti all’aprile 2016, quando il Verona di Luigi Delneri portò a casa i tre punti grazie alla rete di Samir, arrivata al 42′ del primo tempo.

Solo l’Atalanta ha recuperato più palloni (82) dell’Hellas Verona (73) nell’ultimo turno di campionato.

L’arbitro Ivano Pezzuto non ha mai diretto né il Bologna né il Verona in Serie A. Mister Eusebio Di Francesco ha invece pareggiato entrambe le sfide disputate con questo arbitro nel massimo campionato.

Giovanni Simeone ha segnato quattro reti contro il Bologna in Serie A, tre delle quali nelle quattro sfide più recenti. Solamente contro il Torino (6 reti), l’argentino ha fatto meglio nella massima serie.

Tra i giocatori impiegati da mister Eusebio Di Francesco nelle prime due partite di campionato, Antonin Barak è stato il giocatore che ha completato il maggior numero di passaggi nella metà campo avversaria (40).

L’ultima rete da calcio di punizione diretta del capitano dei gialloblù Miguel Veloso in Serie A è arrivata proprio contro il Bologna, nell’agosto 2019. Fonte: hellasverona.it