logo hellaslive

IFAB, ok all’espulsione a tempo. Sarà sperimentato nella prossima FA Cup

di Hellas Live

Pubblicato il : 29 Novembre 2023 - 09:12

Traduci questa notizia :

L’International Football Association Board (IFAB) ha accolto le richieste di sperimentare alcune nuove misure che mirano a migliorare i comportamenti dei calciatori nei confronti dei direttori di gara. Grazie al via libera, si potrebbero vedere già dalla prossima stagione delle novità piuttosto interessanti, come conferma Sky Sports UK. Il calcio potrebbe quindi avvicinarsi al rugby con l'introduzione delle "espulsioni temporanee". È questa la novità più interessante delle due sperimentazioni approvate. Le espulsioni temporanee dovrebbero essere utilizzate per falli tattici e proteste, e prevedono che il giocatore in questione rimanga fuori dal campo per 10 minuti. Nella prossima FA Cup sarà sperimentato.
Cosa ne pensi?
7
0
0
7
0

Non perderti neanche una notizia!

Iscriviti al canale telegram
Kleos
Teapiu
Alleanza
Playts
Strillone
Idealbet
sec
CarusiHr
Pizzeria dal Butel
Yard Restaurant
riot
ch service
Kiosko Alby
Mondial Focus
Dalle Crode
Extreme printing
Acme
Mistral
Sinergy
Manferdini
Sanifim
Idraulica Professionale
Futura
All Right Riserva
Studio Testi
Relais

19 Commenti

    1. F/=\bry

      Che angossa! Non c’è fine nel cercare di rovinare il calcio! L’unica cosa positiva saréa solo el VAR (se i le usasse in modo uguale per tutti). Per il resto rimpiango quando si giocava tutti la domenica ed il limite dei 2 stranieri in rosa. Ormai è sempre più ‘un’americanata’!

  1. Bastian Contrario

    La ritengo giusta! Ci saranno molte meno simulazioni e cambi tattici che possono cambiare le partite par i altri però…qua cambi tattici iè sogni mai visti!

  2. Lua

    Sono d’ accordo anch’io bella idea
    Il carrellino giallo non basta per fermare una ripartenza molto favorevole tirando la maglia
    Rosso per 10 minuti giusto.

  3. Ugo

    Mi piacerebbe provare prima il tempo effettivo, come nel basket, visto che su 45′ si gioca quasi sempre 30′ effettivi. Non più recupero a discrezione, i giocatori possono fare palco quanto vogliono, il quarto uomo fa qualcosa tenendo magari il cronometro.

Commenta