Inizia nel migliore dei modi l’avventura degli Allievi dell’Hellas Verona al 44simo “Trofeo Città di Arco Beppe Viola”. Sul campo comunale di Avio (Tn) i ragazzi allenati da Andrea Vitali battono il Sassuolo allenato dall’ex gialloblù Filippo Pensalfini in una partita combattuta fino all’ultimo secondo. Match che vede il Verona subito in vantaggio al 7′ grazie alla rete di Pinton, che sugli sviluppi di un calcio d’angolo batte di testa il portiere avversario. Da lì l’Hellas prova più volte a cercare il raddoppio, addirittura anche con il portiere Ravetta che con l’intento di spazzare la propria metà campo colpisce clamorosamente la traversa dai 50 mt. Finisce 1-0 ed i gialloblù salgono in testa con 3 punti nel proprio girone. Domani si torna in campo, il prossimo avversario sarà la Rappresentativa Trentino.

HELLAS VERONA 0-1
Marcatore: 7′ pt Pinton.

SASSUOLO (4-3-3): Costa; Piacentini, Rossini, Ligabue, Celia (dal 22′ st Saccani); Bellei (dal 6’ st Porrini), Marchetti (dal 16’ st Stefani), Franchini; Caputo (dal 14’ st Opoku), Cassin (dal 6’ st Macchiaroli), Teggi (dal 14’ st Esposito).
A disposizione: Montanari, Luppi, Parisi.
All.: Pensalfini.

HELLAS VERONA (4-2-3-1): Ravetta; Pavan, Casale, Dall’Agnola, Badan; Pellacani, Danzi; Pinton (dal 28′ st Hoxha), Bollini, Cerda (dal 16’ st Dentale); Belkheir (dal 14’ st Buxton).
A disposizione: Vencato, Guglielmi, Crema, Fiorio, Neri, Verlicchi.
All.: Vitali.

Arbitro: Pederzoli di Trento.
Assistenti: Giovannini e Claus.

NOTE. Ammonito: Teggi.