L’analisi di Osvaldo Bagnoli sul bomber gialloblù Luca Toni, -dimenticato- dal Ct Cesare Prandelli per i mondiali in Brasile.

– Parlo con il cuore gialloblù, e quindi faccio fatica a dire che non lo meriti – ha dichiarato l’allenatore dello storico scudetto dell’Hellas Verona FC a Il Corriere di Verona – Ma anche togliendosi i panni del tifoso, e ad essere francamente obiettivi, mi viene difficile trovare un giocatore che possa valere quanto lui, nel suo ruolo, nell’Italia per il mondiale -.