Le dichiarazioni di Evangelos Moras a radio BelllaeMonella durante la trasmissione -Questo è il Verona-.

ANCORA GIALLOBLU’
-Sono felice di aver rinnovato il contratto, ora mi aspettano le vacanze. Sia io che la società volevamo continuare il nostro rapporto, e ciò è accaduto. Sono entusiasta di proseguire l’avventura qui a Verona, con questa maglia. Per me l’Hellas è una cosa speciale, difficile da spiegare. Sono sempre rimasto tranquillo, conosco il mio legame con la dirigenza ed ero sicuro di poter trovare un accordo. In Italia non ho cercato mai niente, lo avrei fatto solo se non avessi rinnovato con il Verona, ma la mia volontà è sempre stata quella di rimanere qui-.

L’HELLAS DI EVANGELOS E LAZAROS
-Non vedo l’ora di giocare con un altro calciatore greco. Conosco Christodoulopoulos, siamo amici e so che è contentissimo di essere arrivato a Verona. Lo aiuterò ad entrare subito nel gruppo, ma non farà fatica perché è una grande persona. Non so dove Mandorlini lo farà giocare, ma sono certo che sarà felice di avere in squadra un calciatore come lui, per sfruttarlo al meglio-.

MORAS E LA NAZIONALE
-Io e la Grecia? Voglio fare il meglio con il Verona, solo se succederà questo potrò pensare alla Nazionale. La convocazione per il Mondiale è stata una sorpresa, ora la Grecia sarà allenata da Ranieri e credo che per me ci saranno ancora più possibilità di pensare alla Nazionale, visto che il nuovo commissario tecnico conosce meglio la Serie A. Io penserò prima al Verona, solo se darò il massimo qui potrò arrivare in Nazionale-.

IO CAPITANO DEL VERONA? SAREBBE UN ONORE
-Non è un mio desiderio. Mi comporterei in modo identico sia con la fascia di capitano sul braccio che senza. Il mio aiuto al gruppo, negli spogliatoi ed in campo, sarà sempre uguale. Indossare la fascia sarebbe un onore, ma a Verona tutti vogliono dimostrare che non ci sono leader. Abbiamo un gruppo unito che lavora per raggiungere un obiettivo comune-.

GAME KIT COLLECTION 2014/15
-Mi piacciono molto, soprattutto l’Away Kit. Ricorda molto la maglia della Grecia-.

fonte: hellasverona.it