Il difensore calabrese non rientra più nei piani dell’Hellas Verona. Maietta ha declinato definitivamente venerdì scorso il trasferimento a Bologna e la società emiliana ha così deciso di puntare su altri difensori dopo il rifiuto categorico del capitano gialloblù. Infatti il ds Fusco e l’agente di Maietta, Andrea D’Amico, non si sono più incontrati né sentiti per trattare il passaggio di Maietta. Capitolo quindi chiuso.

Al Palermo, come già annunciato nei giorni scorsi, piace Maietta e per il difensore scaligero, in scadenza coi gialloblù a giugno 2016, la soluzione siciliana è gradita. L’obiettivo di Maietta infatti è quello di mantenere la categoria.

Lazaros è arrivato comunque a Verona, un’operazione chiusa da Sogliano per una cifra pari a poco più di 1 milione di euro.

Verona e Bologna stanno continuando a parlare anche di altri giocatori che potrebbero interessare alla piazza rossoblu, tra i quali figura il centrocampista Massimo Donati.