Mandorlini manda in campo dal 1′ Pillud per Cacciatore e Albertazzi per Agostini in difesa. Capitano l’ex di turno Donati, con Cirigliano e Hallfredsson a centrocampo. Confermato invece il tridente d’attacco con Iturbe-Toni-Marquinho. La prima occasione è per i padroni di casa con Livaja al 1′, gialloblù che si affacciano dalle parti di Consigli al 10′ con la conclusione dalla distanza di Marquinho. Al 16′ conclusione centrale di Carmona, ma l’occasione più importante capita a Toni al 22′ ma il suo tap-in non inquadra lo specchio della porta da comoda posizione. Iturbe al 34′ obbliga Yepes alla ammonizione e due minuti più tardi grande azione Iturbe-Marquinho-Iturbe, conclusione dell’argentino che viene respinta da Consigli. Si va negli spogliatoi sullo 0-0, un risultato troppo stretto per l’Hellas Verona