Al 19′ della ripresa il Parma trova il pareggio direttamente su calcio di punizione. Colpevoli gli uomini del Verona in barriera che hanno permesso al pallone di passare e di infilarsi alle spalle di Benussi