Per la stagione sportiva 2021/22, in virtù della riduzione di capienza del settore secondo quanto stabilito dalle direttive ministeriali in ambito pandemico, Hellas Verona ha predisposto un accreditamento valido per una singola gara dedicato all’accesso nel settore disabili per le partite di Serie A TIM 2021/22 e Coppa Italia 2021/22 allo stadio ‘Bentegodi’.

Modalità accreditamento:
Le persone diversamente abili con certificato di invalidità esclusivamente pari al 100% e che necessitino di assistenza continua potranno accedere gratuitamente allo stadio ‘Bentegodi’ assieme ad un accompagnatore.
Per poter effettuare la richiesta di accredito per un singolo evento sportivo, è necessario inviare a info@hellasverona.it la seguente documentazione a partire da 6 e fino a 3 giorni prima dell’evento:
– fotocopia fronte-retro di un documento d’identità in corso di validità;
– fotocopia del certificato attestante l’invalidità al 100%;
– fotocopia fronte-retro di un documento d’identità di un accompagnatore;
– modulo debitamente compilato;
– e-mail e/o recapito telefonico.
Non saranno ritenute valide le richieste incomplete o prive della documentazione richiesta, nonché inviate fuori dai termini previsti.

La Segreteria provvederà a comunicare, ai recapiti indicati nel modulo, la conferma dell’accettazione della domanda di accredito.
Per accedere allo stadio i tifosi disabili dovranno presentarsi al cancello n.14 dello stadio ‘Bentegodi’ muniti dell’autorizzazione e con un solo accompagnatore, necessariamente maggiorenne; l’accesso allo stadio sarà gratuito per entrambi.
Per ulteriori informazioni è possibile contattare la Segreteria in orario di ufficio al n. +39.0458186111 premendo 0 alla richiesta del centralino automatico.

Si ricorda che sia l’accompagnatore che la persona con disabilità dovranno esibire il certificato ‘Green Pass’ riportante il QR code al momento dell’ingresso secondo la normativa vigente. Fonte: hellasverona.it