Esordio migliore non poteva esserci per i gialloblù di Corrent. Nella prima giornata del campionato Primavera 1, questo pomeriggio all’Antistadio sfida contro i campioni d’Italia. Il primo tempo si sblocca al 38’ grazie alla rete di Bragantini: Bernardi vince un doppio contrasto, palla a Florio sulla sinistra e destro vincente del n.30 scaligero che batte Hvalic. I padroni di casa reggono sino all’ultimo giro di lancette quando l’Empoli col tap-in di Rossi supera Boseggia, nonostante il tentativo in extremis di Terracciano sulla linea.

Nel secondo tempo i gialloblù tengono testa ai detentori del titolo, rispondendo colpo su colpo, con Terracciano e Florio, ospiti pericolosi con Ekong al 77’, ma all’80’ arriva il gran diagonale di Squarzoni che trova l’angolo giusto alla destra del portiere dell’Empoli. Ed i primi tre punti per Pierobon e compagni.

Nel prossimo turno, i gialloblù di Corrent affronteranno a Ferrara la Spal, sfida in programma l’11 settembre.

HELLAS VERONA-EMPOLI 2-1

Marcatori: 38′ Bragantini, 45′ Rossi, 80′ Squarzoni

Hellas Verona: Boseggia, Redondi, Squarzoni, Florio (83′ Grassi), Pierobon, Bosilj, Bernardi, Terracciano, Bragantini (70′ Cazzadori), Coppola, Schirone. A disposizione: Toniolo, Patuzzo, Ebengue-Ewelan, Calabrese, Nkosi, Gasparoni, Diaby, Minnocci, Colistra, Dentale. Allenatore: Nicola Corrent

Empoli: Hvalic, Morelli, Rizza, Asllani (77′ Ignacchiti), Pezzola, Rossi (56′ Martini), Fazzini, Baldanzi, Magazzu (77′ Fini), Ekong, Indragoli. A dispsizione: Fantoni, Filippis, Villa, Toccafondi, Guarino, Baggiani, Renzi, Mauro, Cassai. Allenatore: Francesco Nuti.