Non so cosa abbiano riportato i giornali ma riguardo allo storico gemellaggio tra tifoserie Viola e Veronesi dico questo: da cittadino del mondo e tifoso dello sport calcio non intendo essere accomunato a gruppi di fanatici di qualsiasi squadra che inneggino alla superiorità della loro razza rispetto ad altre discriminando per il colore della pelle, per una appartenenza religiosa o per una provenienza geografica. Gli uomini sono tutti uguali ma gli ignoranti e i violenti vanno prima isolati e poi educati. Viva il calcio pulito e il rock n roll e ben vengano i gemellaggi tra amanti dello sport e dell’uguaglianza! Questo il messaggio pubblicato su Facebook da Piero Pelù a seguito delle sue dichiarazioni riportate da La Repubblica sullo storico gemellaggio tra Hellas Verona e Fiorentina