Termina 4-0 a favore del Milan la prima trasferta stagionale, e prima gara della Serie A TIMVISION 2021/22, per le gialloblù guidate da mister Matteo Pachera, che al Centro Sportivo ‘Vismara’ hanno lottato dal primo all’ultimo minuto contro una delle formazioni più attrezzate del campionato. Passando alla cronaca, è il Milan a creare i primi pericoli al 7’ in seguito alla conclusione di Jane, col pallone che esce di poco alla destra di Gritti. Al 12′ la formazione rossonera si porta in avanti con Thomas che va all’uno contro uno con Gritti, col portiere gialloblù decisivo a deviare in calcio d’angolo. Tra il 23’ e il 25′ le padrone di casa trovano due volte la via del gol, prima con Giacinti – che si inserisce in area e calcia nell’angolo basso alla destra di Gritti – e poi con Bergamaschi, che raddoppia calciando da posizione defilata.Alla mezz’ora le gialloblù cercano di compattarsi per respingere le iniziative del Milan, portandosi in zona d’attacco con Pasini, che cerca di liberare in area Dahlberg senza trovare il servizio vincente. Sullo scadere del primo tempo arriva il 3-0 del Milan, in seguito al calcio di rigore trasformato da Giacinti.

In avvio di ripresa le ragazze di mister Maurizio Ganz trovano la quarta rete con Boquete, con le gialloblù che non rinunciano comunque a creare gioco e ad attaccare.
La neo entrata Rognoni si rende infatti pericolosa in due occasioni diverse a distanza di pochi minuti l’una dall’altra, concludendo sul fondo dopo un’ottima azione personale al 21’ per poi sfiorare, al 25’, la pima rete in maglia gialloblù col pallone che si spegne a pochi centimetri dal palo.
Il triplice fischio conclude quindi la prima uscita stagionale dell’Hellas Verona Women, che tornerà in campo contro il Sassuolo sabato 4 settembre, alle ore 17.30, al Sinergy Stadium di Verona, nel primo match casalingo della Serie A TIMVISION 2021/22.

MILAN – HELLAS VERONA 4-0

Marcatrici: 23′ pt e 45′ pt (rig.) Giacinti, 25′ pt Bergamaschi, 8′ st Boquete

MILAN: Giuliani, Thrige (dal 12′ st Rizza), Codina (dal 26′ st Arnadottir), Fusetti, Bergamaschi (dal 12′ st Tucceri Cimini), Adami (dal 16′ st Grimshaw), Giacinti, Jane, Thomas (dal 26′ st Longo), Agard, Boquete
A disposizione: Korenciova, Morleo, Miotto, Cortesi. Allenatore: Maurizio Ganz

HELLAS VERONA: Gritti, Ledri (dal 27′ st Oliva), Errico, De Sanctis, Dahlberg (dal 13′ st Lotti), Nilsson, Jelencic, Pasini (dal 13′ st Rognoni), Anghileri (dal 13′ st Cedeno), Catelli (dal 27′ st Mancuso), Ambrosi
A disposizione: Casarasa, Marchiori, Rizzioli, Quazzico. Allenatore: Matteo Pachera. Fonte: hellasveronawomen.it