“È stata una partita critica perché abbiamo perso subito Gunter e poi Kumbulla, senza dimenticare che anche Amrabat e Veloso non erano al meglio. I ragazzi sono stati
eccezionali, hanno giocato davvero un ottimo secondo tempo. Contro il Brescia abbiamo conquistato tre punti fondamentali, li volevamo fortemente e siamo riusciti a portarli a casa – ha dichiarato Juric – Balotelli? A livello umano, il razzismo è il punto più basso. Sono contro ogni forma di razzismo. Oggi non è successo nulla, solo degli sfottò. Non lo voglio accusare, ma oggi non è successo niente. Kumbulla? Un infortunio muscolare. Aveva già dei problemi alla schiena accusati in nazionale, noi come società dobbiamo migliorare. Di Carmine? Una scelta non tecnica ma di principio. Deve riflettere”.