“Contro il Brescia si chiude un mini-ciclo per noi, una partita non decisiva ma molto importante quella di domani contro la squadra di Corini. L’Hellas Verona può affrontare bene ogni partita, se diamo sempre il massimo. Se mi sarebbe piaciuto allenare Balotelli? Sono contento degli attaccanti che ho a disposizione. Tonali punto di forza del Brescia? Lui ha qualità ma non é l’unico a disposizione dei nostri prossimi avversari – ha dichiarato Juric alla vigilia di Hellas Verona-Brescia – Che Bentegodi mi aspetto domani? L’ambiente è sempre stato positivo e questo è molto importante per tutti noi. Stepinski? Ha fatto bene a Parma su tanti aspetti, è giovane e ha tanta voglia di migliorare. Dawidowicz? Ha recuperato e domani sarà della partita. Veloso? Ieri si è allenato regolarmente e se oggi non ci saranno problemi, domani giocherà. Miglior difesa della Serie A? Mi auguro di continuare così, curiamo quotidianamente ogni particolare e tutti siamo concentrati al massimo”.