Il club gialloblù, da quanto appreso da Hellas Live, ad ora non ha formulato una proposta di rinnovo per il trequartista di Bellaria classe 1995, in scadenza di contratto il 30 giugno 2022. L’Hellas Verona non ha però intenzione di perderlo a parametro zero, anzi vuole continuare a puntare sull’ex Primavera gialloblù e l’obiettivo è quello di incontrarsi nei prossimi giorni con l’entourage del giocatore per trovare un accordo per il prosieguo del rapporto. In caso di firma sul nuovo contratto (pluriennale, ndr) Zaccagni andrebbe a guadagnare una cifra annua vicina al milione di euro.