L’Inter al 64’ trova il pareggio grazie al colpo di testa vincente di Vecino che supera Gunter e non dà scampo a Silvestri