Copyright © Hellas Live di Alberto Fabbri

Vogliamo ritrovare la vittoria ed il gol di Toni

Vigilia di campionato per l'Hellas Verona. I gialloblù domani al Bentegodi, ore 18, ospiteranno il Cagliari di Zeman.

- Sono rimasto impressionato dalla loro vittoria a San Siro contro l'Inter. Il Cagliari ha dimostrato di stare bene e vittorie come quella contro la squadra di Mazzarri portano entusiasmo e consapevolezza nei propri mezzi. Ogni partita però ha la sua storia e noi abbiamo preparato nei minimi dettagli questa sfida. Chi recupero? Rafael e Rafa Marquez, insieme a Hallfredsson che è rientrato dopo dieci giorni. Deciderò oggi dopo la rifinitura se impiegare dal 1' sia Rafael che Emil. Non saranno invece della partita gli infortunati Benussi, Martic, Lazaros, Obbadi e Sala. Se sarà la partita di Nico Lopez? Può essere, ma il reparto avanzato è quello dove ho più alternative. Zeman? Ha più esperienza di me, un tecnico molto preparato che stimo. I punti di forza del Cagliari? La fase offensiva sicuramente. Tachtsidis? Si è allenato solo ieri perché ha un problema ad un dito del piede. Anche lui lo valuterò sino all'ultimo, ma sia lui che Agostini vogliono esserci domani. Il nostro obiettivo è quello di ritrovare la vittoria e la via del gol per Toni. Per un attaccante è fondamentale segnare e come ha detto Zeman, per noi Luca è un giocatore molto importante non solo in fase realizzativa -.

Contenuto offerto da :




Commenta la notizia

Prima di commentare, dai un'occhiata al regolamento cliccando qui.

Commenta