Copyright © Hellas Live di Alberto Fabbri

Toni da valutare, Tachtsidis titolare

- Che Verona ritroviamo? Qualche giocatore l'abbiamo recuperato, altri no, ma le scelte definitive le farò solo domani. Toni? Luca si è allenato con la squadra un po' ieri ed un po' oggi. Rodriguez invece non viene perché ha avuto un problema, mentre Gonzalez ė andato via. Fares ha avuto l'influenza ma l'abbiamo recuperato e sarà con noi a Empoli. Come Sala e Sorensen che sono pienamente recuperati- spiega - Ci aspetta un finale di andata importante, sarebbe bello fare i tre punti domani. Noi siamo contenti di quanto fatto sino ad ora anche se avremmo potuto avere qualche punto in più. Noi siamo stati la rivelazione dell'anno scorso, loro lo sono invece quest'anno. Faccio i complimenti all'Empoli, sono una squadra solida e difficile da affrontare. Il nostro mercato principale sarà quello di recuperare i giocatori infortunati. Questo ė un momento particolare della stagione, il direttore e la società sanno quello che devono fare. Toni si ė sempre allenato a parte. Valuterò all'ultimo minuto. Tengo tutti in sospeso perché siano pronti, anche Rafael. Sorensen ha sempre giocato a tre quindi penso sia il giocatore più adatto e per Empoli abbiamo aggregato anche il capitano della Primavera, Boni. Che squadra è l'Empoli? È una squadra che gioca corta, ha coraggio e schiera giovani importanti. Sarà una partita impegnativa, noi dobbiamo stare attenti perchė hanno fatto 10-12 gol da palla in attiva. Siamo in credito di punti. Veniamo da una sconfitta che non siamo ancora riusciti a digerire. Ora però guardiamo avanti. Empoli e poi altre due partite per chiudere il girone d'andata? Ci aspettano degli scontri diretti, chiaro che bisogna fare risultato ma non si determina ora la classifica finale. Greco? Lo conoscevo già, ė bravo, a detta anche dei suoi ex allenatori come Nicola. Può fare tutti i ruoli di centrocampo, aveva tanta voglia di tornare qui. Ha vissuto qualche momento non felice, ma ha gamba  e corsa ed è pronto. Tachtsidis? Domani lui gioca dall'inizio. Poi da mercoledì valuteremo. Lui è bravo e lo sa che deve e può fare meglio. Linea a 4 in difesa? Vediamo. Sono tante ancora le incognite per Empoli-.

Contenuto offerto da :




Commenta la notizia

Prima di commentare, dai un'occhiata al regolamento cliccando qui.

Commenta