Copyright © Hellas Live di Alberto Fabbri

Setti: “D’Amico ha voluto fare un passo in avanti. Tudor non è stato convinto dai programmi. Dieci anni di presidenza molto impegnativi ma belli. Se sarà Cioffi, scelta adatta al nostro calcio”

“Bisogna andare d'amore e d'accordo ogni anno, il nostro ds ha fatto una scelta dopo anni di cammino insieme per fare un passo in avanti e l'ho favorito. Il mister non è stato convinto dai programmi che gli sono stati sottoposti e ha voluto fare un passo indietro perché non era convinto. Dieci anni di presidenza per me? Molto impegnativo ma molto bello, con dinamiche non facili ma che hanno permesso di costruire un percorso ben fatto per un piccolo club. Cioffi è un nome che c'è tra i candidati alla panchina, se sarà lui sarebbe una scelta adatta alle caratteristiche del nostro calcio" ha dichiarato a Radio Sei, il presidente dell’Hellas Verona, Maurizio Setti.

Contenuto offerto da :




Commenta la notizia

Prima di commentare, dai un'occhiata al regolamento cliccando qui.