Copyright © Hellas Live di Alberto Fabbri

Serie B, media spettatori alla chiusura del girone d’andata

La media spettatori del campionato di Serie B dopo la 21ª giornata vede al primo posto il Bari con 15.854 spettatori di media a partita, segue l'Hellas Verona con 14.079 presenze e infine chiude il podio il Cesena, che conferma il terzo posto con 12.015.

Anche la Salernitana conferma un buonissimo pubblico presente all'Arechi, ottima dal canto suo la performance del Perugia che sfiora le 10.000 presenze per ogni gara disputata al Curi; scendendo in graduatoria, è davvero ottimo il sesto posto per il pubblico del Benevento che da neopromossa, sta ottenendo grandi numeri anche grazie agli eccellenti risultati della squadra.

Andando ad esaminare nel dettaglio la classifica, buoni piazzamenti anche per Vicenza, Spal e Pisa (nonostante i numerosi problemi societari, finalmente risolti) mentre stanno deludendo Novara, Ternana e Carpi.

1°Bari: 15.854 spettatori

2°Verona: 14.079

3°Cesena: 12.015

4°Salernitana: 11.381

5°Perugia: 9.171

6°Benevento: 7.674

7°Vicenza: 7.539

8°Spal: 7.441

9°Brescia: 7.275

10°Spezia: 7.080

11°Avellino: 6.364

12°Frosinone: 5.997

13°Pisa: 5.990

14°Ascoli: 5.445

15°Trapani: 4.964

16°Novara: 3.981

17°Ternana: 3.304

18°Cittadella: 3.056

19°Pro Vercelli: 2.626

20°Entella: 2.472

21°Latina: 2.383

22°Carpi: 2.354

Complessivamente ben 1.547.755 spettatori hanno seguito sugli spalti le partite di serie B, in questo girone di andata, con una media-gara di 6.759 presenze.

Grande successo del boxing day

Anche quest'anno ha pagato la scelta del Presidente della Lega di serie B Abodi, di far giocare il campionato di cadetto durante le feste natalizie, numeri in rialzo infatti nelle 2 giornate in questione, che evidenziano che questa formula "copiata" dall'Inghilterra piace eccome, è anche una scelta logica infatti le probabilità che le famiglie in questo periodo vadano allo stadio aumentano, visto che una buona fetta di italiani è in ferie dai rispettivi lavori, così come i bambini e i ragazzi che sono in vacanza. #media spettatori. Fonte: blastingnews.com

Contenuto offerto da :




Commenta la notizia

Prima di commentare, dai un'occhiata al regolamento cliccando qui.