Copyright © Hellas Live di Alberto Fabbri

Sampdoria-Hellas Verona, numeri e curiosità

Luca Toni, con 17 reti segnate, ha due obiettivi. Il gialloblù punta a diventare il capocannoniere della Serie A (davanti a lui Icardi e Tevez con 18 gol) e ad eguagliare il record della scorsa stagione (20 gol). 

Sono 10 i precedenti ufficiali tra Andrea Mandorlini, da allenatore, e la Sampdoria. Il bilancio è di 1 solo successo gialloblù (2-0 casalingo al Bentegodi il 30 ottobre 2013), 3 pareggi e 6 sconfitte. 

La Sampdoria nel campionato 2014-15 è imbattuta in casa. L'ultima sconfitta interna risale all’11 maggio 2014, contro il Napoli (5-2). 
 
Gli assi nella manica di Mandorlini: sono 8 le reti gialloblù segnate da giocatori entrati a partita in corso, di cui 4 firmate da Nico Lopez, 1 a testa da Gomez, Ionita, Obbadi e Valoti. 

Sono 3 i calciatori squalificati, tutti e tre del Verona: Moras, Obbadi e Rafael. Ben 13, invece, i calciatori diffidati: Lazaros, Greco, Hallfredsson, Jankovic, Martic, Nico Lopez, Pisano, Rodriguez, Tachtsidis, Valoti (Hellas Verona); De Silvestri, Duncan, Romagnoli (Sampdoria). 

La Sampdoria non vince da 4 giornate, in cui ha messo insieme 2 pareggi ed altrettante sconfitte. L’ultimo successo blucerchiato risale al 22 marzo scorso, 1-0 al Meazza con l'Inter.
 
Statistiche a cura di Football Data, fonte: hellasverona.it

Contenuto offerto da :




Commenta la notizia

Prima di commentare, dai un'occhiata al regolamento cliccando qui.