Copyright © Hellas Live di Alberto Fabbri

Sacchetti: “La Fiorentina non può fare altri passi falsi”

“Sarà una partita molto delicata per la Fiorentina. Il Verona ha perso 5 partite nelle ultime 6, ma fa un calcio dinamico, i viola non possono fare altri passi falsi. Sono andato a trovare Antognoni in albergo e l'ho visto molto preoccupato. Centrocampo? La squadra della Fiorentina presa singolarmente è un'ottima squadra, da prima fascia e non certo nella situazione in cui si trova. Il centrocampo può tranquillamente ambire dalla quinta alla decima posizione. Il Verona è poco conosciuto, ma Barak, Tameze, Zaccagni sono ottimi calciatori. La forza del Verona sono le fasce, a sinistra sono forti... Barak fisicamente è forte e ha fatto diversi gol permettendo il salto di qualità ai gialloblù, ma la Fiorentina può far meglio. Amrabat? E' un ottimo calciatore, ma deve migliorare e lavorare. A Verona aveva Veloso che gli dava la spalla e gli risolveva problemi. Oggi alla Fiorentina manca il centrocampista che dirige le operazioni. In un contesto dove tutta la squadra gira male anche uno bravo diventa un mediocre. Non conosco le casse della Fiorentina, ma secondo me serve un centrocampista importante che detti i tempi, dinamico e con piede davanti alla difesa perché poi i ruoli li ha coperti. Anche Callejon è fondamentale anche se sta facendo molta fatica. Salvezza? La Fiorentina è la migliore, se la giocherà con Torino e Cagliari... Genoa rischia, ma Crotone e Parma sono già retrocesse. Non so perché Pulgar e Amrabat non possano giocare insieme a Castrovilli, ma è un problema dei tecnici. Prandelli? Quello che ha fatto lo ha fatto con il cuore e per il bene della Fiorentina. Quando si è reso conto di non essere in grado la sua dignità gli ha consigliato di farsi da parte. Iachini in ogni caso è capace di salvarsi" ha dichiarato a firenzeviola.it, il doppio ex di Hellas Verona-Fiorentina, Gigi Sacchetti. 

Contenuto offerto da :




Commenta la notizia

Prima di commentare, dai un'occhiata al regolamento cliccando qui.