Copyright © Hellas Live di Alberto Fabbri

Primavera, un punto separa l’Hellas Verona dalla promozione. Domani derby contro il Chievo

A distanza di tre settimane dall'ultimo match disputato, la Primavera di mister Nicola Corrent torna in campo per la 21a giornata del campionato Primavera 2. I gialloblù andranno a caccia, in casa del Chievo - domani, sabato 22 maggio (ore 15) -, di quel solo punto che ancora li divide dalla vittoria aritmetica del girone e, quindi, dalla promozione in Primavera 1.

La gara sarà trasmessa in diretta sulla pagina Facebook di Hellas Verona FC 

Tre settimane di "sosta" e di lavoro sul campo, mentre Vicenza e Parma hanno cercato di vincere tutti i recuperi per tenere aperto il campionato: solo gli emiliani sono riusciti a mettere in cascina ogni punto disponibile, portandosi a -6 dal Verona quando mancano 2 gare al termine. Sono state tre settimane che la squadra di Corrent ha anche utilizzato per recuperare preziose energie fisiche e mentali, dopo un lunghissimo e dispendioso mese di aprile.
Ora, ricaricate le batterie, l'Hellas Verona affronterà i clivensi al Bottagisio: una gara che rievoca alcuni dei momenti più belli della stagione gialloblù. L'andata fu infatti memorabile, con il Verona che rimontò dal parziale di 0-3 a fine primo tempo, al 4-3 finale, con gol decisivo messo a segno da Terracciano al 94'. Un indizio concreto, già all'epoca, dell'aspetto forse più importante da considerare quando ci si appresta a guardare una partita come questa: Hellas e Chievo sono infatti i due migliori attacchi del Girone A. Partita ricca di motivazioni anche per i padroni di casa, che a 180' dal termine della regular season cercano un posto ai playoff, provando ad agganciare almeno il Vicenza (l'attuale quinta in classifica), che dista 3 lunghezze.
"Quella dell'andata è stata una partita che non potremo mai dimenticare, ma domani ci aspetta un match completamente diverso - ha spiegato l'allenatore Nicola Corrent -. Il Chievo è una squadra temibile, la cui classifica non rispecchia gli autentici valori della squadra. Come noi, anche loro hanno tantissima qualità in attacco e, inoltre, non dimentico che all'andata dovettero fare a meno di due importanti interpreti. Come abbiamo preparato il match? In queste tre settimane di sosta abbiamo recuperato un po' di energie, ma ho comunque continuato a vedere nei ragazzi grande voglia di giocare. Uscivamo da un periodo comunque positivo, ma ricco di impegni, uno ogni tre giorni, quindi era probabilmente il momento di prendere fiato. Oltretutto anche il Chievo ha osservato la sosta, quindi arriveremo alla partita ugualmente riposati".

Arbitro dell'incontro sarà Tommaso Zamagni della Sezione AIA di Cesena, mentre gli assistenti saranno Stefano Montagnani (Sez. AIA Salerno) e Orazio Luca Donato (Sez. AIA Milano).

LA CLASSIFICA DEL CAMPIONATO
Hellas Verona 47, Parma 41, Cremonese 39, Brescia 36, Vicenza 35, Chievo 32, Udinese 27, Pordenone 22, Venezia 18, Reggiana 16, Monza 14, Cittadella 9

IL PROGRAMMA DELLA 21a GIORNATA
Brescia-Cittadella - sabato 22 maggio, ore 15
Chievo-Hellas Verona - sabato 22 maggio, ore 15
Vicenza-Udinese - sabato 22 maggio, ore 15
Parma-Venezia - sabato 22 maggio, ore 15
Pordenone-Cremonese - sabato 22 maggio, ore 15
Reggiana-Monza - sabato 22 maggio, ore 15. Fonte: hellasverona.it 

Contenuto offerto da :




Commenta la notizia

Prima di commentare, dai un'occhiata al regolamento cliccando qui.