Copyright © Hellas Live di Alberto Fabbri

Primavera, l’Hellas Verona domani ospita la Sampdoria. Corrent: “Gara tanto aperta quanto difficile”

L'ultima settimana del mese di aprile si aprirà per l'Hellas con la sfida alla Sampdoria, in programma domani - lunedì 25 aprile - alle ore 13 presso l'Antistadio 'Tavellin'. Il secondo match consecutivo casalingo del Verona, che giovedì scorso ha fermato sul 2-2 la terza forza del campionato, ovvero il Cagliari, verrà trasmesso in diretta su Sportitalia, sul canale 60 del digitale terrestre. I ragazzi di mister Nicola Corrent sono attualmente al tredicesimo posto in classifica, ed hanno conquistato 11 dei 38 punti totali in classifica proprio in questo mese di aprile, grazie ai cinque risultati utili raccolti nelle ultime sei partite disputate. A ridosso della zona playoff, invece, la Sampdoria, settima forza del campionato con 45 punti conquistati, di cui 23 lontano da casa: i blucerchiati sono la quinta formazione in classifica per rendimento esterno, alle spalle delle sole Inter, Roma, Cagliari e Juventus. Il dato più significativo utile però a descrivere il prossimo avversario dei gialloblù è quello delle reti messe a segno: la Sampdoria si presenta infatti alla 31a giornata forte del miglior attacco di tutto il campionato Primavera 1 con 56 gol all'attivo. I blucerchiati stanno confermando una qualità già emersa nel precedente campionato, chiuso dai liguri al primo posto - al termine della stagione regolare - e col secondo attacco più prolifico (62 reti totali): meglio della Sampdoria fece infatti solo l'Empoli, laureatosi poi Campione d'Italia al termine dei playoff.

"La Sampdoria ha il miglior attacco perché gioca con l'obiettivo di essere sempre propositiva, anche sotto porta" ha dichiarato mister Nicola Corrent, aggiungendo “Parliamo di una squadra esperta nel campionato Primavera, che sa quello che vuole ed è capace di leggere bene i momenti della partita.
Sanno però essere anche molto ordinati in fase difensiva, ecco perché noi dovremo essere equilibrati ed interpretare bene entrambe le fasi. Sarà sicuramente una gara tanto aperta quanto difficile". Fonte: hellasverona.it

Contenuto offerto da :




Commenta la notizia

Prima di commentare, dai un'occhiata al regolamento cliccando qui.