Copyright © Hellas Live di Alberto Fabbri

Primavera, l’Hellas Verona domani ospita il Brescia. Corrent: “La squadra è carica per questo finale di campionato”

La Coppa Italia è alle spalle. La semifinale con la Lazio ha visto i gialloblù uscire sconfitti da Formello - nei supplementari – ma a testa altissima. Con pieno merito, ma anche come unica squadra militante nella Primavera 2, gli uomini di Corrent sono arrivati nella 'Top 4' della competizione per il secondo anno consecutivo. Adesso, però, a Calabrese e compagni spetterà l’ancora arduo compito di concludere col lieto fine una stagione sin qui eccellente. Domani - sabato 17 aprile - all'Antistadio arriverà il Brescia per la 18a giornata del campionato Primavera 2 (fischio d'inizio alle ore 15).

La partita sarà trasmessa in diretta sulla pagina Facebook di Hellas Verona Giovanili

Al giro di boa di un mese di aprile fittissimo, il Verona dovrà appellarsi a tutte le energie fisiche e mentali disponibili. Il confronto con il Brescia è di grande importanza in ottica classifica e di mantenimento del primato. La striscia di 9 vittorie consecutive nella competizione ha infatti permesso ai gialloblù di salire in vetta, con 8 lunghezze di vantaggio (e con una gara in meno) sulle attuali prime inseguitrici, vale a dire il Parma e proprio il Brescia. I lombardi arriveranno dunque agguerriti all'Antistadio, a caccia di punti per accorciare sull'Hellas capolista, quando – ormai - mancano appena 5 partite al termine della regular season. Di contro il Verona - fisicamente sollecitato dai tantissimi impegni - cercherà di fare suo lo scontro diretto (all'andata, a Brescia, finì 0-0), galvanizzato da un ruolino di marcia fuori dal comune. La vittoria per 4-2 in casa del Monza è valsa ai ragazzi di Corrent la controprova della forza di questo gruppo, dopo i primi difficili 45 minuti che hanno visto i gialloblù andare al riposo sotto di un gol. Ha fatto bene anche il Brescia nello scorso turno di campionato, superando per 3-1 il Pordenone senza difficoltà.

"Sicuramente affronteremo una partita tosta e complicata - ha spiegato l'allenatore Nicola Corrent -, il Brescia è una squadra solida, di ritmo e con giocatori di qualità. Sarà un confronto difficile, sia per noi che per loro. A cosa dovrà stare attento il Verona? Loro sono una formazione ben organizzata, quindi dovremo farci trovare preparati nei duelli e utilizzare le qualità che ci hanno permesso, in questi mesi, di ottenere importanti successi. Conosciamo bene il Brescia, ma dobbiamo insistere sul lavoro che ci ha regalato grandi soddisfazioni fin qui. Cosa è rimasto dopo la sconfitta con la Lazio in semifinale? Penso che, al di là della rabbia e della delusione per non aver raggiunto una meritata finale, vada analizzata come ogni partita. Lavorare, dunque, su ogni dettaglio da correggere. I ragazzi sono consapevoli di quanto sia bello giocare questo tipo di gare, quella con la Lazio così come quella che ci aspetta con il Brescia. Ciò che rimane è massima concetrazione: sappiamo che sono le ultime partite del campionato, sono tante e molto ravvicinate. La squadra ne conosce l'importanza e sa che deve farsi trovare pronta, sono tutti molto carichi e io sono contento di come stanno lavorando". Arbitro dell'incontro sarà Federico Fontani della Sezione AIA di Siena, mentre gli assistenti saranno Davide Santarossa di Pordenone e Paolo Tricarico di Udine.

LA CLASSIFICA DEL CAMPIONATO
Hellas Verona* 40, Brescia 32, Parma* 32, Chievo 30, Vicenza** 30, Cremonese*** 28, Udinese 20, Pordenone*** 16, Monza 13, Venezia** 12, Reggiana**** 11, Cittadella 6
* = gara/e da recuperare

IL PROGRAMMA DELLA 18ª GIORNATA
Cremonese-Udinese - sabato 17 aprile, ore 14; Chievo-Monza - sabato 17 aprile, ore 14.30; Cittadella-Venezia - sabato 17 aprile, ore 15; Hellas Verona-Brescia - sabato 17 aprile, ore 15; Pordenone-Vicenza - rinviata a data da destinarsi; Reggiana-Parma - rinviata a data da destinarsi. Fonte: hellasverona.it 

Contenuto offerto da :




Commenta la notizia

Prima di commentare, dai un'occhiata al regolamento cliccando qui.