Copyright © Hellas Live di Alberto Fabbri

Primavera, Hellas Verona-Sampdoria 4-4

Senza l’infortunato Yeboah e lo squalificato Ghilardi (insieme a Margiotta, ndr) l’Hellas Verona questa mattina all’antistadio ha ospitato la Sampdoria, incontro valido per la 31ª giornata. 

Primo tempo ricco di emozioni, coi gialloblù che passano in vantaggio grazie al primo gol in campionato e con la maglia veronese di Sulemana (migliore in campo, ndr), al 15’, centrocampista che recupera palla e serve Caia che con un preciso rasoterra restituisce il favore al numero 77, classe 2003 che trova il colpo vincente superando Saio. Ma i blucerchiati tornano subito in partita e dopo 3’ pareggiano con Montevagi che di testa batte Kivila. I ritmi sono alti e gli scaligeri si portano nuovamente in vantaggio grazie a Pierobon che dopo il fraseggio con Bosilj trafigge, al 26’, l’estremo difensore ospite. Al 37’ Sepe da comoda posizione trova però il 2-2, Hellas Verona che viene prima graziato da Montevagi che apre troppo il piatto a tu per tu con Kivila, ma nell’unico minuto di recupero, Bonfanti non sbaglia il 2-3. 

Emozioni a non finire all’antistadio. Secondo tempo che si apre col pareggio veronese grazie alla doppietta di Pierobon che al 4’, con un pallonetto, batte ancora Saio. Hellas Verona che si porta nuovamente in vantaggio, dagli undici metri, grazie a Caia che spiazza il portiere blucerchiato grazie al rigore guadagnato da Florio, all’8’. Bosilj in contropiede si divora il possibile 5-3, con la Sampdoria che trova invece il 4-4 al 26’ grazie al gran destro dalla distanza di Di Stefano che trafigge Kivila.  

Un pareggio, il sesto in campionato, che permette ai gialloblù di proseguire la serie positiva e di salire in classifica a quota 39 punti, agganciando Milan, Napoli e Empoli.  

Nel prossimo turno, gli scaligeri di Corrent saranno di scena a Bergamo contro l’Atalanta, sfida in programma sabato 30 aprile alle ore 17. 


HELLAS VERONA - SAMPDORIA: 4-4

Marcatori: 15' pt Sulemana, 18' pt Montevago, 26' pt e 4' st Pierobon, 37' pt Sepe, 46' pt Bonfanti, 8' st Caia (rig.), 26' st Di Stefano

HELLAS VERONA: Kivila, Redondi, Calabrese, Pierobon, Bosilj, Gomez (dal 13' st Turra), Terracciano, Grassi, Caia (dal 19' st Bragantini), Sulemana (dal 33' st Colistra), Mediero (dal 1' st Florio). A disposizione: Toniolo, Patuzzo, Ebenguè, Kemppainen, Diaby, Cisse. Allenatore: Nicola Corrent

SAMPDORIA: Saio, Migliardi, Bonfanti, Somma, Montevago, Di Stefano, Malagrida, Bontempi, Sepe (dal 38' st Bonavita), Bianchi, Musso (dal 18' st Chilafi). A disposizione: Tantalocchi, Zorzi, Villa, Pozzato, Dolcini, Polli, Porcu, De Vivo, Conti. Allenatore: Felice Tufano. Foto Nicola Guerra

Contenuto offerto da :




Commenta la notizia

Prima di commentare, dai un'occhiata al regolamento cliccando qui.

Commenta