Copyright © Hellas Live di Alberto Fabbri

Primavera, Cittadella-Hellas Verona 2-3

Seconda vittoria consecutiva per i gialloblù di Massimo Pavanel. Due a zero il risultato dopo i primi 45' grazie alle reti di Cappelluzzo (la terza di fila, la quarta in campionato, ndr) e Speri. La ripresa si apre con il tris firmato Boni, ma l'espulsione di Perini e due rigori trasformati dalla formazione patavina, mettono i brividi agli scaligeri che riescono, non senza soffrire, a portare a casa l'intera posta in palio.

Grazie a questa vittoria, i baby gialloblù salgono in classifica a quota 18 punti. 

CITTADELLA (4-3-1-2): Fasolo; Venturini (dal 34' st Adu), Bonso, Rumleaschi, Ugo; Caccin, Xamin (dal 19' st Furlan), Rubin; Costa; Bortoluz (dal 27' st De Pieri), Bizzotto.
A disposizione: Zanin, Vittone, Praticò, Bonamin, Milanesi, Muraro, Cane, Villanova.
All.: Giacomin.
 
HELLAS VERONA (4-2-3-1): Ferrari; Perini, Boateng, Boni, Tentardini; Guglielmelli (dal 31' st Moretto), Salifù; Bearzotti, Speri (dal 34' st Piccinini), Miketic (dal 45' st Gilli); Cappelluzzo.
A disposizione: Nervo, MIron, Sall, Ocelka, Oliboni, Dagnoni, Kazviropoulos.
All.: Pavanel.
 
Arbitro: Pietropaolo di Modena.
Assistenti: Defina e Bianchini.
 
NOTE. Espulso: Perini al 29' st. Ammoniti: Tentardini, Ferrari. Fonte: hellasverona.it
 

Contenuto offerto da :




Commenta la notizia

Prima di commentare, dai un'occhiata al regolamento cliccando qui.

Commenta