Copyright © Hellas Live di Alberto Fabbri

Primavera, che beffa a Bergamo!

I gialloblù di Massimo Pavanel, dopo essere passati in vantaggio contro l'Atalanta due volte, si vedono superare in pieno recupero e tornano così a Verona senza punti. Una sconfitta che brucia per come è maturata.

ATALANTA-HELLAS VERONA 3-2
Marcatori: 27' pt Cappelluzzo, 21' e 46 st Lunetta, 26' st Boni, 31' st Napol.

ATALANTA (4-3-3): Mazzini; Mora (dal 1' st Ranieri), Kecskes, Gatti, Barba; Pugliese, Cavagna, Olausson (dal 14' st Tulissi); Napol, Parigi (dal 31' st Tentoni), Lunetta.
A disposizione: Favretto, Kalermo, Dossena, Di Giovanni, Marchini, La Vigna.
All.: Bonacina.
 
HELLAS VERONA (4-4-2): Ferrari; Perini, Boateng (dal 43' st Miron), Boni, Tentardini; Bearzotti (dal 24' st Miketic), Salifù, Checchin, Speri (dal 1' st Sall); Cappelluzzo, Fares.
A disposizione: Nervo, Moretto, Piccinini, Ocelka, Oliboni, Dagnoni, Kazviropoulos.
All.: Pavanel.
 
Arbitro: Zanonato di Vicenza.
Assistenti: Michieli e Nocenti.
 
NOTE. Ammoniti: Olausson, Speri, Pugliese, Boateng, Cavagna, Sall. Fonte: hellasverona.it
 

Contenuto offerto da :




Commenta la notizia

Prima di commentare, dai un'occhiata al regolamento cliccando qui.

Commenta