Copyright © Hellas Live di Alberto Fabbri

Poesia dedicata a Matuzalém

Ecco qua Matuzalém
di cui ora parlerem
che del calcio è mentore
e vien detto il “Professore”.
Ha pel calcio lunga vista
questo bel centrocampista
che con classe brasilera
quel che imposta s’avvera.
Alla dote qualità
lui v’abbina quantità,
giocatore quasi eterno
è del campo un forte perno.
Combattente a tutto campo
rude, forte e vecchio stampo
coi rivali un pò aggressivo
senza fare tanto il divo.
Per la mole possente
ha il suo tiro dirompente:
sembran bombe, quasi ordigni
che alle porte spaccan i legni.
Pur atleta molto audace
fa magie e intanto tace
con il piede soprafino
e quel tiro suo mancino.
E’ famoso sto campione
per quel colpo da scorpione
che con suola e tuffo avanti
ha basito tutti quanti.
O fortissimo “Matusa”
la tua classe qui è diffusa
e la curva vuol la maglia
di un simpatico canaglia.

TalmassonsPietroDavide
Tuttiidirittiriservati19092015

Contenuto offerto da :




Commenta la notizia

Prima di commentare, dai un'occhiata al regolamento cliccando qui.

Commenta