Copyright © Hellas Live di Alberto Fabbri

Mi aspettavo un Verona più vivo

L'amarezza del tecnico gialloblù Andrea Mandorlini dopo il ko contro la Lazio.

“Mi aspettavo un Verona più vivo, ma ormai è tardi. Complimenti alla Lazio, ma noi avremmo dovuto fare di più. Abbiamo concesso troppo e poi abbiamo subito anche dal punto di vista psicologico. Contro una squadra così se non sei al 100% non puoi fare risultato. La scelta di Obbadi? Pensavo di schierare una squadra più offensiva spostando Tachtsidis e invece non è stato così. La Lazio? È una squadra davvero forte e di qualità, sia dal punto di vista mentale che tecnico. Gli episodi poi hanno girato dalla loro parte. Il Cesena? Per noi è più che decisiva”.

Contenuto offerto da :




Commenta la notizia

Prima di commentare, dai un'occhiata al regolamento cliccando qui.

Commenta