Copyright © Hellas Live di Alberto Fabbri

L’identikit di tutti i gol gialloblù del girone d’andata

Il Verona chiude il girone d'andata a 41 punti, maturati grazie ai 40 gol siglati dai gialloblù in questa prima parte di campionato. Un risultato che va ben oltre i nomi dei 12 marcatori, ma che è da ricondurre al lavoro di squadra e alla forza di un grande gruppo. Analizziamoli insieme, grazie dalle statistiche fornite da Opta.

DIAMO I NUMERI: 28+6+5(+1)

Con 28 gol segnati, è il destro è il piede preferito dalla compagine allenata da mister Pecchia. I gialloblù sono andati a segno 6 volte di mancino e 5 di testa. A questi va aggiunto l'autorete di Datkovic in Spezia-Verona.

DOVE PARTE IL TIRO 

Verona incursore: 34 i gol segnati all'interno dell'area di rigore avversaria, 29 dei quali su azione, ad ulteriore conferma del buon gioco basato sul rapido giro palla finalizzato ad arrivare a tu per tu con il portiere avversario. I gialloblù hanno trovato la via del gol dalla distanza per 6 volte. 

CHI BEN COMINCIA...

I gialloblù danno il meglio nella prima frazione di gioco: 24 i gol segnati nel primo tempo contro i 16 siglati nella ripresa. Il quarto d'ora che va dal 30' al 45' è il lasso di tempo nel quale il Verona è stato più prolifico: 12 i gol realizzati. 

VERONA OK: DI CORSA E ANCHE DA FERMO

Tante opzioni per capitalizzare il risultato. I gialloblù hanno fin qui confezionato 28 gol su azione. Non mancano anche altre soluzioni nel repertorio dell'Hellas, poiché il Verona ha segnato 12 volte su palla inattiva: 6 da corner, 1 sugli sviluppi di un calcio di punizione, ai quali vanno aggiunti i 5 rigori trasformati dal 'Pazzo'.

Fonte: hellasverona.it

Contenuto offerto da :




Commenta la notizia

Prima di commentare, dai un'occhiata al regolamento cliccando qui.