Copyright © Hellas Live di Alberto Fabbri

La lingua del calcio è universale

“Con Toni e Ribery c'era una chimica speciale: per i primi tre mesi a Monaco abbiamo vissuto insieme in albergo; Luca parlava solo italiano, Franck solo francese e io tedesco, ma la lingua del calcio è universale e ci siamo divertiti tantissimo dentro e fuori dal campo”. Queste le parole di Miroslav Klose rilasciate a Eurosport

Contenuto offerto da :




Commenta la notizia

Prima di commentare, dai un'occhiata al regolamento cliccando qui.

Commenta