Copyright © Hellas Live di Alberto Fabbri

Juric: “Per fare il salto di qualità ci servono giocatori forti. Sono contrario alla Super Lega: piuttosto bisogna abbassare gli stipendi ai giocatori”

“Anche contro la Samp abbiamo stradominato, come oggi. Ultimamente ci va male e mi spiace per i ragazzi. L’espressione del gioco invece mi soddisfa molto. Pancia piena? In Italia si pensa in questo modo, ma non è così per noi. La squadra gioca, corre ed è attenta. Ci sono dei limiti che stiamo pagando. Per fare il salto di qualità ci servono giocatori forti, mantenendo una base solida ed inserendo qualità. La Super Lega? Speriamo naufraghi come mi state dicendo. Non sono d’accordo. Sposo invece il pensiero di De Zerbi. Il calcio per questi è solo business, ma non è così. È amore, passione, cultura. Piuttosto bisogna abbassare gli stipendi ai giocatori” ha dichiarato in conferenza stampa, l’allenatore dell’Hellas Verona, Ivan Juric. 

Contenuto offerto da :




Commenta la notizia

Prima di commentare, dai un'occhiata al regolamento cliccando qui.