Copyright © Hellas Live di Alberto Fabbri

Juric: “È inaccettabile prendere un gol così da una squadra dilettantistica. La mia espulsione? L’arbitro ha fatto bene, ma ho difeso Ilic da Cordaz”

“Ruegg? Quest’anno Faraoni ha fatto molto bene e Ruegg è l’unico ragazzo che non ha mai giocato da titolare. Volevamo premiarlo e dopo tanto tempo penso abbia fatto una partita giusta, ma neanche male. Reazione tardiva della squadra? I ragazzi stanno facendo le prestazioni positive in tante cose, però la mia netta sensazione è che quando questa squadra perde la fame, diventa perdenti. È una cosa che bisogna valutare bene, anche per il futuro. Cosa non mi è piaciuto? L’approccio. È inaccettabile prendere un gol così da una squadra dilettantistica. Stiamo poi facendo una grande fatica a fare gol e questo non va bene. La mia espulsione? Mi ha fatto arrabbiare Cordaz, che è anche un mio amico. Ha attaccato Ilic che è un bambino ed io ho difeso un mio giocatore. L’arbitro comunque ha fatto bene. Come valuto il girone di ritorno, dopo una egregia andata? Egregia è troppo poco per quello che abbiamo fatto e per la qualità della squadra. È stato fantastico il nostro girone d’andata. Fino a Cagliari, dove ci giocavamo la vita, abbiamo fatto molto bene, poi abbiamo perso troppe volte e questo deve servirci da lezione” ha dichiarato in conferenza stampa l’allenatore Ivan Juric, dopo Crotone-Hellas Verona 2-1. 

Contenuto offerto da :




Commenta la notizia

Prima di commentare, dai un'occhiata al regolamento cliccando qui.