Copyright © Hellas Live di Alberto Fabbri

I prestiti gialloblù

Le prestazioni e risultati dei giocatori di proprietà dell'Hellas Verona, ma in prestito in altri club.

Serie B:
GONZALEZ Alejandro (Ternana): Prima vittoria per 2-0 contro il Novara per la squadra del neo tecnico Breda che abbandona l'ultimo posto in classifica. Il difensore uruguaiano neutralizza ottimamente l'attacco avversario.

TORREGROSSA Ernesto (Trapani): Dopo la doppietta all'esordio, anche nella gara interna contro il Perugia (0-0) il bomber granata, a secco da cinque gare, non trova la via della rete. Gioca peró spesso di sponda per i compagni. Sostituito al 76'.

NICOLAS De Andrade (Trapani): Partita tranquilla senza correre grossi pericoli per il n.1 della squadra siciliana, che impatta in casa per 0-0 contro il Perugia, e mantiene l'imbattibilità in campionato.

VALOTI Mattia (Pescara): Un pó in ombra e sotto tono nella partita casalinga che gli abruzzesi vincono 1-0 contro la capolista Cagliari. Viene sostituito nel secondo tempo.

Lega Pro:
BONI Filippo (Prato): Rischia un'autorete ma si rende pericoloso anche in zona gol. Titolare inamovibile della squadra Toscana che batte la Lucchese in trasferta 1-2.

CALVANO Simone (Teramo): Prova sufficiente per il centrocampista cresciuto nelle giovanili del Milan, che viene poi sostituito nella ripresa. La squadra abruzzese perde 1-0 nella gara esterna contro il Tuttocuoio.

SALIFU Alimeyaw (Pro Patria): Ennesima sconfitta per la squadra di Bursto Arstizio, fatale questa volta per il tecnico Oliva, che perde 1-4 in casa contro il Pordenone. Salifu gioca tutta la partita disputando una prestazione senza infamia e senza lode.

SPEZIALE David (Pistoiese): Entrato  nel secondo tempo, gioca la sua solita partita di sacrificio nella vittoria esterna degli arancioni contro la Lupa Roma per 1-2.

BEARZOTTI E. (Padova), CAPPELLUZZO P. (Pescara), FERRARI L. (Rimini): in panchina; LAZAROS C. (Sampdoria): non convocato per infortunio.

Contenuto offerto da :




Commenta la notizia

Prima di commentare, dai un'occhiata al regolamento cliccando qui.

Commenta