Copyright © Hellas Live di Alberto Fabbri

Fine primo tempo, Hellas Verona-Milan 0-1

Terza partita in otto giorni per l’Hellas Verona. Dopo la brillante vittoria nel turno infrasettimanale a Benevento, per la settima giornata del girone di ritorno, la squadra di Juric contro il Milan si presenta col 3-4-2-1 composto da Silvestri, Magnani, Gunter, Ceccherini; Faraoni, Tameze, Veloso, Lazovic; Barak, Zaccagni; Lasagna.

Al 1’ Zaccagni mette in mezzo, ma la difesa del Milan spazza, due minuti dopo Faraoni guadagna il fondo sulla corsia di destra, cross velenoso sul primo palo, ma Tomori chiude in angolo. Al 9’ retropassaggio di testa di Tomori indirizzato a Donnarumma, palla troppo corta, si inserisce tra i due Lasagna ma il pallonetto dell’attaccante non trova la porta. Al 15’ bel cross di Calabria per Leao e colpo di testa dell’attaccante del Milan che termina alta. Rossoneri che passano in vantaggio al 27’, direttamente su punizione procurata da Magnani al limite dell’area sinistro. Se ne incarica Krunic che riesce a superare sul suo palo, Silvestri. Al 32’ destro potente ma non preciso di Leao, rossoneri che senza troppe difficoltà riescono a chiudere in vantaggio il primo tempo, frazione di gioco che si chiude dopo 1’ di recupero.

Contenuto offerto da :




Commenta la notizia

Prima di commentare, dai un'occhiata al regolamento cliccando qui.