Copyright © Hellas Live di Alberto Fabbri

Felicissimo per tutti ma non siamo ancora salvi

La soddisfazione del centrocampista marocchino dell'Hellas Verona, Mounir Obbadi, dopo il meritato successo in casa della Fiorentina.

“C'è grande soddisfazione per questo risultato, siamo arrivati a quota 36 punti ora vogliamo fare bene anche contro il Sassuolo. Non siamo ancora salvi, questo è giusto sottolinearlo. Il mio gol? È vero, prima di fare il gol vittoria ho sbagliato un'occasione, ma il calcio è così, poi sono stato ripagato alla grande con una rete che ci ha permesso di vincere contro una grande squadra come la Fiorentina. Rafael? È un grande portiere, un giocatore molto importante per noi, decisivo per la nostra squadra e dopo Torino è riuscito a ripetersi anche contro la Fiorentina. Perché ho giocato poco nell'ultimo periodo? Io sono sempre a completa disposizione dell'allenatore”.

Contenuto offerto da :




Commenta la notizia

Prima di commentare, dai un'occhiata al regolamento cliccando qui.

Commenta