Copyright © Hellas Live di Alberto Fabbri

“Domenica il risultato è importante ma non determinante”

Il vice allenatore dell'Hellas Verona, Diego Bortoluzzi, sarà uno degli ex domenica al Bentegodi contro l'Udinese. Il nuovo collaboratore di Mandorlini parla dei suoi trascorsi in Friuli come braccio destro di Guidolin e della sfida in programma tra due giorni.

“Questo è un campionato equilibrato. Il risultato di domenica sarà importante ma non determinate: certo è che dopo la settima giornata bisogna far vedere di che pasta è fatta la squadra, altrimenti si rischia davvero di soffrire per il resto della stagione. Anche perché gli scontri diretti tra le squadre che occupano la seconda colonna della classifica non mancheranno nelle prossime cinque giornate, prima della nuova sosta - ha raccontato Bortoluzzi al Messaggero Veneto - Perché la scelta di venire a Verona? Mi è stata offerta questa opportunità e l’ho accettata al volo, proprio perché non volevo andarmene lontano da casa. Guidolin? Credo che tra un po’ lo vedremo su una panchina. D’altra parte quello è il suo ruolo: lui è nato per allenare”.

Contenuto offerto da :




Commenta la notizia

Prima di commentare, dai un'occhiata al regolamento cliccando qui.

Commenta