Copyright © Hellas Live di Alberto Fabbri

Dedico il gol a mio padre e mio figlio

L'attaccante argentino dell'Hellas Verona FC, Javier Saviola, commenta la vittoria contro l'Atalanta ed il suo primo gol nel campionato italiano.

- Sono molto felice per il gol e l'affetto che la gente di Verona mi ha sempre dimostrato. Questo mi fa davvero molto piacere. Ho sempre lavorato con umiltà e professionalità, non ho mai fatto polemica, aspettando il mio momento in silenzio e la gente penso che mi  riconosca questo. L'Atalanta era una rivale diretta per la salvezza, una grande vittoria, ora dobbiamo continuare così. A chi dedico il gol? A mio padre che mi segue dall'alto ed a mio figlio, Fabrizio il veronese. Se resto a Verona? Certo che resto! Non ho mai pensato di andare via e non avrei alcun motivo per lasciare questa splendida città in cui la mia famiglia si trova molto bene -. 

Contenuto offerto da :




Commenta la notizia

Prima di commentare, dai un'occhiata al regolamento cliccando qui.

Commenta