Copyright © Hellas Live di Alberto Fabbri

Damiano Tommasi ricorda Emiliano Mascetti

Ciccio Mascetti era il direttore sportivo della Roma quando nel giugno del 1996 firmai il mio primo contratto con la "Magica". Fu lui ad aprirmi le porte della capitale. Lo rividi anche qualche anno dopo, nel 2010, qui a Verona in occasione delle celebrazioni del venticinquesimo anniversario dello scudetto dell'Hellas di Osvaldo Bagnoli. Ciccio era di nuovo li in panchina accanto a lui. Con grande emozione mi ritrovai mandato in campo proprio dalla coppia dello scudetto insieme alla squadra che mi fece sognare da ragazzino. In un attimo mi ritrovai in quel 1996 da cui tutto cambiò, e poi ancora a quando da piccolo ammiravo incantato quei giocatori. Oggi Ciccio Mascetti se n'è andato. Calciatore raffinato, dirigente competente, uomo elegante, che ha sempre dimostrato il suo immenso amore per l'Hellas e per Verona. Con nostalgia custodisco questi ricordi personali e preziosi, un abbraccio alla famiglia, ciao Ciccio! Il commento sui social dell’ex centrocampista dell’Hellas Verona, Damiano Tommasi.

Contenuto offerto da :




Commenta la notizia

Prima di commentare, dai un'occhiata al regolamento cliccando qui.