Copyright © Hellas Live di Alberto Fabbri

Cuore Gialloblù, Lazovic il più votato contro il Sassuolo

È Darko Lazović il Cuore Gialloblù della 27a giornata di Serie A TIM 2020/21: questo quanto stabilito dai tifosi che hanno espresso la propria preferenza sul migliore in campo della sfida contro il Sassuolo attraverso le Instagram Stories dell'account Hellas Verona FC. Prima vittoria di tappa per Lazović. Il numero otto gialloblù ha dapprima pennellato il cross per il colpo di testa di Barák parato da Consigli, poi è andato a segno allo scadere del primo tempo, siglando il suo quinto gol da quando è al Verona, ed infine, nella ripresa, ha confezionato dalla destra il perfetto assist per la stoccata vincente di Dimarco.
Ed è proprio Dimarco, autore del bellissimo gol del momentaneo 2-2, a posizionarsi, appena dietro a Lazović, sul secondo gradino del podio. Il difensore gialloblù, subentrato all'inizio del secondo tempo, ha vivacizzato la manovra del Verona con diversi spunti ed inserimenti sulla corsia mancina, dimostrando ancora una volta la sua grande facilità di calcio, emersa nel tiro al volo incrociato che ha battuto Consigli e permesso a 'Dima' di firmare la sua quarta rete in campionato.
Nuovo piazzamento sul podio per Antonín Barák, terzo classificato di tappa. Due delle tante palle-gol gialloblù a Reggio Emilia sono state propiziate dal centrocampista ceco, che nel primo tempo ha sfiorato la marcatura con un colpo di testa sventato miracolosamente da Consigli, mentre nella ripresa ha scavalcato lo stesso portiere neroverde con un docile pallonetto, respinto però miracolosamente sulla linea di porta da Ferrari. In quarta e quinta posizione, appena fuori dalla zona punti, Marco Davide Faraoni e Federico Ceccherini. Il numero 5 gialloblù ha mandato in gol Lazovic a fine primo tempo, giocata in virtù della quale risulta ora il secondo difensore per assist collezionati nel 2021 nei top-cinque campionati europei. Ceccherini, invece, è il giocatore che ha ingaggiato e vinto più duelli aerei al 'Mapei Stadium'. Dopo i risultati di questa settimana, Barák si avvicina ulteriormente al 'capolista' Zaccagni, mentre Dimarco conserva la terza posizione con 5 punti di vantaggio su Ilić e Tameze.

COME VOTARE LE PROSSIME SFIDE
I voti potranno essere assegnati rispondendo alle Instagram stories a partire dal giorno successivo la gara. Al primo classificato vengono assegnati 3 punti, al secondo 2 e al terzo 1.

CUORE GIALLOBLÙ - LA CLASSIFICA
Zaccagni 27
Barak 22
Dimarco 18
Ilić 13
Tameze 13
Faraoni 11
Silvestri 11
Lovato 9
Magnani 7
Veloso 7
Colley 4
Günter 4
Lasagna 4
Lazović 4
Bessa 3
Favilli 2
Rüegg 2
Kalinić 1

VINCITORI DI GIORNATA
1a - Hellas Verona-Roma: Matteo Lovato
2a - Hellas Verona-Udinese: Adrien Tameze
3a - Parma-Hellas Verona: Ivan Ilić
4a - Hellas Verona-Genoa: Matteo Lovato
5a - Juventus-Hellas Verona: Matteo Lovato
6a - Hellas Verona-Benevento: Antonin Barak
7a - Milan-Hellas Verona: Mattia Zaccagni
8a - Hellas Verona-Sassuolo: Mattia Zaccagni
9a - Atalanta-Hellas Verona: Mattia Zaccagni
10a - Hellas Verona-Cagliari: Mattia Zaccagni
11a - Lazio-Hellas Verona: Adrien Tameze
12a - Hellas Verona-Sampdoria: Mattia Zaccagni
13a - Fiorentina-Hellas Verona: Miguel Veloso
14a - Hellas Verona-Inter: Giangiacomo Magnani
15a - Spezia-Hellas Verona: Mattia Zaccagni
16a - Torino-Hellas Verona: Federico Dimarco
17a - Hellas Verona-Crotone: Federico Dimarco
18a - Bologna-Hellas Verona: Ivan Ilić
19a - Hellas Verona-Napoli: Antonin Barak
20a - Roma-Hellas Verona: Daniel Bessa
21a - Udinese-Hellas Verona: Marco Silvestri
22a - Hellas Verona-Parma: Antonin Barak
23a - Genoa-Hellas Verona: Antonin Barak
24a - Hellas Verona-Juventus: Antonin Barak
25a - Benevento-Hellas Verona: Marco Davide Faraoni
26a - Hellas Verona-Milan: Federico Dimarco
27a - Sassuolo-Hellas Verona: Darko Lazović. Fonte: hellasverona.it 

Contenuto offerto da :




Commenta la notizia

Prima di commentare, dai un'occhiata al regolamento cliccando qui.