Copyright © Hellas Live di Alberto Fabbri

Chiedo scusa a tutti i tifosi

Il difensore Alessandro Agostini analizza la sconfitta del Ferraris e il brutto momento della squadra di Mandorlini.

“È molto dura ritrovarsi sotto dopo così pochi minuti. Mi prendo la responsabilità del mio errore e chiedo scusa a tutti perché credo che abbia condizionato la partita. Le nostre scuse ai tifosi? Credo non si possa fare altrimenti. È normale per noi perché ci dispiace molto. Prendiamo troppi gol e dobbiamo lavorare a testa bassa in settimana per migliorare. Il problema? Non lo so, perché noi ci impegnamo, ma non ne veniamo a capo. Il gol di Niang in fuorigioco? Non me ne sono accorto, non saprei. La conferma di Mandorlini? In campo ci vanno i giocatori. Io dico solo questo, perché il resto compete alla società”.

Contenuto offerto da :




Commenta la notizia

Prima di commentare, dai un'occhiata al regolamento cliccando qui.

Commenta