Copyright © Hellas Live di Alberto Fabbri

Cacia: “Dimarco ha un piede fantastico. A Verona sta vivendo un anno importante”

“A Firenze ci ho giocato, anche se per poco, e assicuro che è molto difficile. Così come però anche Verona eh, che è bestiale. Dimarco pronto per il grande salto? Dipende come va da adesso alla fine. Anche quando era con me ad Ascoli, giovanissimo e alle prime armi, si vedevano già delle qualità enormi. Fisicamente lasciava un po' a desiderare, ma per il ruolo che fa non serve essere troppo alti. Ha un piede fantastico... Una volta l'ho preso in giro perché col Cagliari una volta mi ha fatto due assist, mentre oggi segna lui, e anche gol belli. Sta vivendo un anno importante, con altri 4 mesi così può anche provare il grande salto. Lo Spezia di Italiano? Con Vincenzo ho giocato a Padova e già allora era allenatore, non ci potevi fare una cena senza parlare di tattiche e cominciare a muovere bottiglie, bicchieri, coltelli e forchette per far capire come si doveva giocare, le sue idee. Sono contento anche per Pippo Inzaghi che sta facendo molto bene col Benevento, è un anno un po' strano" ha dichiarato a tmw, l’ex bomber dell’Hellas Verona, Daniele Cacia.

Contenuto offerto da :




Commenta la notizia

Prima di commentare, dai un'occhiata al regolamento cliccando qui.