Copyright © Hellas Live di Alberto Fabbri

Basta parole, voglio i fatti. Potrei avanzare Marquez

Vigilia di campionato per l'Hellas Verona FC di Andrea Mandorlini. Domani sera, ore 21, al Bentegodi si presenterà l'U.C. Sampdoria di Siniša Mihajlović.

- Sappiamo di affrontare una delle squadre più in forma di questo campionato. Le dichiarazioni del tecnico blucerchiato? Sinisa è così, trasmette sempre una grande carica. È un campionato difficile, basta vedere gli ultimi risultati di Sassuolo ed Empoli. E pensare che tante squadre non hanno ancora espresso il loro vero valore. Le parole di Toni? Mi hanno fatto piacere. Tutti insieme siamo consapevoli di poter uscire da questa situazione. Anche Luca purtroppo ha un piccolo problema al piede, ma domani ci sarà. Rodriguez? È uno di quei giocatori fondamentali per carisma e mentalità. Più volte è stato elogiato da tutti noi e non mi stupisce che abbia fatto una buona partita in coppa contro il Perugia, un giocatore importante sia in campo che fuori. Chi gioca a destra? Confermo Gonzalez. L'alternativa potrebbe essere Moras. Abbiamo anche provato Gomez in quella posizione col Perugia, ma ha sofferto. Marquez? Sto pensando di avanzarlo. Se dovessi cambiarlo di ruolo, giocherebbe davanti alla difesa. Al fianco di Tachtsidis? Può essere. Le caratteristiche della Sampdoria? La classifica sorride a loro visti i risultati raggiunti sino ad ora. È una squadra aggressiva, che può farti male nelle ripartenze e anche sulle palle inattive. Loro superiori a noi? La classifica dice questo, ma i valori potrebbero anche cambiare nel corso del campionato. Come mi spiego i numerosi infortuni? Ormai non li conto nemmeno più (sorride, ndr). Scherzi a parte, quest'anno va così -.

Contenuto offerto da :




Commenta la notizia

Prima di commentare, dai un'occhiata al regolamento cliccando qui.

Commenta