Copyright © Hellas Live di Alberto Fabbri

Attività di base: qui nasce il futuro gialloblù

Sei squadre, oltre 120 tra tesserati, allenatori qualificati e collaboratori, ed un lavoro di programmazione continuo. E' questa l'Attività di Base del Settore Giovanile gialloblù, che comprende le squadre Pulcini 2007 e 2008, Esordienti 2005 e 2006, Giovanissimi Professionisti Regionali 2004 e Giovanissimi Regionali 2003. Un lavoro studiato e preparato nei minimi dettagli, per formare questi piccoli calciatori sia dal punto di vista tecnico ma soprattutto psicologico, per crescere prima uomini E' indirizzata in tal senso tutta l'Attività di Base gialloblù, che oltre agli allenamenti e alle partite sul campo, allo sviluppo dei calciatori e dei propri istruttori, raggruppa anche una serie di attività che conducono tutte a far crescere l'Hellas Verona e il proprio Settore Giovanile.

PROGETTO AFFILIAZIONI - 37 società affiliate. Si parte da questi numeri per definire un progetto di portata nazionale. Non solo Verona, cercando di radicarsi (prima) ed espandersi (poi) sul territorio, ma rapporti di affiliazione che scorrono per tutto il Veneto arrivando anche in Piemonte, Lombardia e Toscana. Rapporti che nascono con le società del luogo per un ritorno comune: da una parte, dare la possibilità all'Hellas Verona di osservare i migliori prospetti ed espandersi con brand, concetti e metodologie di allenamento nelle regioni italiane, guardando anche più in là. Dall'altra, l'opportunità per le società affiliate dilettantistiche di iniziare un percorso di crescita, apprendendo nuove metodologie di allenamento, facendo crescere i propri istruttori e sviluppando la propria competitività sul luogo. Per 

STUDIO CONTINUO - Tutto iniziò da Gran Canaria. Due allenatori del Settore Giovanile gialloblù (Andrea Marconi e Alessandro Salvoro) insieme al Coordinatore dell'Attività di Base, Alberto Saccuman, per raggiungere la casa dell'UD Las Palmas, società che milita nella Liga spagnola. Quasi una settimana di studio e di osservazione sulle metodologie di allenamento di una squadra che vanta 15 calciatori proveniente dal proprio settore giovanile. Un esempio da seguire, ma soprattutto il primo passo di un percorso iniziato e che guarda fuori dai confini nazionali.

Fonte: hellasverona.it

Contenuto offerto da :




Commenta la notizia

Prima di commentare, dai un'occhiata al regolamento cliccando qui.