Copyright © Hellas Live di Alberto Fabbri

14 ottobre 1984, il gol senza scarpa di Elkjaer

Gol che restano nella memoria. Gol che non smetteresti mai di raccontare. Era il 14 ottobre 1984, ma è come fosse ieri. Quella domenica al Bentegodi c'era la Juventus e Preben Larsen Elkjaer, idolo gialloblù, aveva in mente qualcosa di speciale. Palla stoppata sulla fascia sinistra, lunga corsa verso la porta di Tacconi, Pioli prova a fermarlo, l'ultimo tentativo lo fa anche in scivolata. Non prende il pallone, ma con quell'intervento Elkjaer perde la scarpa. Non si ferma l'attaccante gialloblù, la voglia di segnare era troppa, e proprio senza scarpa regala il raddoppio al suo Verona. Dieci secondi di corsa, una rete che non sembra invecchiare mai, per un gol che arriva in una stagione memorabile, chiusa dai gialloblù con la vittoria dello storico Scudetto.

HELLAS VERONA-JUVENTUS 2-0
Marcatori: 17' st Galderisi, 36' st Elkjaer

HELLAS VERONA: Garella, Ferroni, Marangon L., Tricella, Fontolan, Briegel, Fanna (dal 42' st Bruni), Volpati, Galderisi (dal 44' st Donà), Di Gennaro, Elkjaer. A disposizione: Spuri, Marangon F., Turchetta. All.: Bagnoli.

JUVENTUS: Tacconi, Favero, Cabrini, Caricola (dal 20' st Vignola), Pioli, Scirea, Briaschi, Tardelli, Rossi (dal 1' st Platini), Bonini, Boniek. A disposizione: Bodini, Prandelli, Limido. All.: Trapattoni. Fonte: hellasverona.it

Contenuto offerto da :




Commenta la notizia

Prima di commentare, dai un'occhiata al regolamento cliccando qui.