“Vorrei morire con la maglia della Roma e con la sciarpa del Verona. Sono due squadre alle quali ho dato meno di quello che ho ricevuto. Non voglio essere seppellito, voglio andare in cielo per aiutarle entrambe. Da lassù. Se mi sento più romanista o più veronese? Quando nasci, hai una mamma e un papà. Il Verona e la Roma sono la mia mamma e il mio papà”. Fonte: asroma.com