Dopo Napoli, un altro episodio increscioso ai danni dei tifosi dell’Hellas Verona. All’arrivo allo Juventus Stadium, come di consueto nelle zone di prefiltraggio sono stati fatti i rituali controlli, ma in questo caso si è esagerato e non poco. Oltre ad aprire varie borse e zaini, i tifosi gialloblù, donne comprese, sono state costretti persino a togliersi le scarpe.

Qualcuno della società o del Comune di Verona ha intenzione di farsi sentire?