“Se vinciamo contro il Verona, siamo salvi; ma è una gara che temo molto: loro verranno a fare la partita e non ci regaleranno nulla. Ricordate quel Roma-Lecce in cui la seconda, già retrocessa, fece perdere lo scudetto ai capitolini?”. Lo ha detto Maurizio Zamparini, presidente del Palermo, al programma di Rai Radio2 “Un giorno da pecora”. Su una possibile mancanza di impegno da parte del Verona per usufruire del “paracadute”, Zamparini ha aggiunto: “Sono stronzate (testuale, ndr). Le uniche due società che hanno firmato contro il “paracadute” siamo noi e il Chievo”.