”L’importante è fare punti subito. Sono tredici partite da giocare e ce ne sono tanti a disposizione. Il Cagliari è un’ottima squadra. Se mancherà Nainggolan è già molto di guadagnato, perché lui è un fenomeno in mezzo al campo. Durante il campionato abbiamo dimostrato che siamo una squadra tosta. Un gruppo che si fa rispettare e quindi pure il Cagliari incontrerà delle difficoltà che hanno già trovato altri. Restiamo umili ma abbiamo maggior consapevolezza dei nostri mezzi. Sarà un Verona aggressivo. Il pubblico? Mancherà tantissimo. In casa soprattutto i nostri tifosi sono unici. Trascinano tutti con grande forza. Sarà dura. Mi auguro che dalle gare di luglio ci sia anche la riapertura degli stadi. L’Europa? Un obiettivo alla volta. Prima ci salviamo” ha dichiarato a L’Arena, il centrocampista dell’Hellas Verona, Mattia Zaccagni.